1° INDIA Kumbha Mela di Haridwar

VIDEO ERA GIA' PRESENTE IN RETE : DATA 08/dic/2009 VISUALIZZATO n° 1681 COSTRETTO A CAMBIARE AUDIO PERDENDO COMMENTI E NUMERO VISITE ORIGINALI VIDEO WAS ALREADY 'FOUND ON THE WEB: DATA 08/dic/2009 DISPLAYED n° 1681 FORCED TO CHANGE AUDIO LOSING COMMENTS AND ORIGINAL NUMBER VISITS SCUSATE, CAUSA "Copyright" CAMBIO MUSICA IN ALCUNI VIDEO, PERDENDO VISITE E I COMMENTI SORRY, CASE "Copyright" CHANGE IN SOME MUSIC VIDEO VISITS AND LOSING THE COMMENTS. Nel Febbraio del 2010 Antonella e Giuliano con altri amici partiranno per l'india in occasione della più grande festa religiosa del Mondo, accompagnati da Marco Morganti arriveranno a Haridwar ....... Il Kumbha Mela è l'instaurazione temporanea di una città celeste, la costruzione di un sogno collettivo, la manifestazione della fantastica esistenza sulla terra degli uomini vincolati a Dio. E' l'incontro di Sadhu e pellegrini provenienti da tutti gli angoli dell'India e, attualmente, del mondo. n questa enorme città di tende i Sadhu, I SANTI DELL'INDIA, SONO LE STAR DELLO SHOW. Il Kumbha Mela è senza dubbio l'evento più importante della vita di un Sadhu. Si tiene a Allahabad, Ujjain, Haridwar e Nasik, in cicli di dodici anni, alternati in modo tale che, circa ogni tre anni di tiene un Kumbha Mela. Il ciclo di dodici anni è correlato al movimento del pianeta Giove attraverso lo zodiaco, e quando Giove entra nell'Acquario, (Kumbha), la circostanza è più favorevole. Comunque, per complicare le cose, è collegato anche con il ciclo solare, quando il sole entra nel Capricorno o nell'Ariete, cosicché solo esperti astrologi possono fissare le date esatte; ma la decisione finale spetta ai Naga Baba, particolarmente al Juna Akhara. La scelta di queste quattro sedi è basata su di un mito riguardante una pentola (Kumbha) di ambrosia divina, che fu spezzata durante un combattimento divino per il suo possesso. E quattro gocce di nettare uscirono e caddero sulla terra, santificando questi quattro luoghi. Il Kumbha Mela attrae un numero incredibile di persone, qualcosa come centomila Sadhu e dieci milioni di cittadini. E' un'impressionante dimostrazione della fede incrollabile degli Hindu nel bagno sacro e nel Darshan dei Sadhu come strumenti per lavar via i peccati e purificare la propria anima. Il Kumbha Mela dura circa un mese e ci sono diversi importanti bagni collettivi. L'evento più importante è lo Shahi Snan, o 'bagno dell'imperatore', quando tutti gli Akhara formano una processione per essere nel punto giusto del fiume, al momento giusto, quando il divino influsso dei pianeti è più favorevole, per saltare in acqua. In passato si verificavano combattimenti tra sette rivali perché tutti volevano essere nello stesso punto, nello stesso momento, ma durante la dominazione inglese furono fissate delle regole, diverse per ogni Mela così che tutte le sette rivali fossero accontentate. Ed è un bellissimo spettacolo da vedere. Ma non è soltanto folclore, bensì un'esperienza di liberazione per tutti. Milioni di pellegrini si affollano nel campo dei Sadhu, cercando di vedere il maggior numero possibile di Baba, sedendo presso un Dhuni, facendo elemosina, ricevendo benedizioni e cibo benedetto, condividendo la magica, spirituale atmosfera. Non poche persone troveranno il loro Guru, facendo un salto nell'incognito e unendosi alla fratellanza dei Sadhu. E' il momento più propizio per prendere una decisione così importante. La permanenza ad un Kumbha Mela è piena di gioia e ispirazione, un sentimento di comunione fraterna che si può provare soltanto in questi raduni. Per un credente, questa può essere l'occasione della sua realizzazione.